martedì 23 giugno 2015

Grand Prix controvoglia

L'avevo scritto ieri..."in questo periodo non ho molta voglia di fare gare, se non qualcuna a cui decido di partecipare all'ultimo momento".
Raffaele mi ricorda ieri sera che oggi ci sarebbe stata l'ultima tappa del Grand Prix di Novara; non ho voglia, ma...all'ultimo momento decido di andare.
La correrò con lui, a buon ritmo ma senza forzare, penso.
Poi lui decide di correrla con suo cugino intorno ai 5'/km; io rispondo che parto, vedo come va e poi decido.
Centro storico di Novara, ci sono gli Street Games; le piazze sono diventate campi sportivi, calcio, basket, volley e in più un gonfiabile per la nostra gara.
Noto che siamo in tanti di Novara che Corre; saluto Enrico, con me un mese fa ad Ameno.
Avevo notato già allora che aveva una bella gamba...chiuderà
stasera infatti a 3'55''/km di media.
Partenza congestionata, siamo in tanti, si fatica a prendere il ritmo; dopo Piazza Martiri e il castello, il gruppo si allunga, c'è più spazio.
Primo km in 4'21'', secondo in 4'19'', poi 4'23''...meno male che non avevo voglia.
Passiamo lungo il baluardo, c'è anche un po' di pubblico, 4'22'' al quarto, 4'26/km al quinto...tutto sommato spingo senza affanno, le gambe girano bene.
Piccola salita verso l'arrivo, doppio rettilineo finale, allungo ben sotto i 4'/km...
5,75km a 4'24''/km di media...rendo di più quando corro controvoglia....oppure come si suol dire "la voglia vien correndo".


3 commenti:

  1. Grazie al potenziamento fatto ad Ameno con il Trev;-)
    Bravissimo.

    RispondiElimina
  2. Ottimo! Bella gara e in più ti darà morale per le prossime!

    RispondiElimina